Lo sapevi che i tuoi muri possono durare il doppio?

Questi sono i consigli più utili che leggerai, per fare in modo che i tuoi muri restino sempre come appena imbiancati. Sarà una diceria comune, ma Prevenire è meglio che curare” davvero!

1 Apri parecchio le finestre per cambiare aria ed eliminare eventuali batteri.

2 Tieni le porte delle camere aperte il più possibile.

3 Evita gli sbalzi termici, in poche parole: non devi spegnere il riscaldamento quando non ci sei e accenderlo quando ci sei.

4 Devi tenere una temperatura sempre costante (camera e bagno dai 16 ai 19  gradi, nei restanti ambienti dai 18 ai 22 gradi).

Queste sono le regole base per la miglior prevenzione possibile sui tuoi muri, soprattutto per contrastare muffa e condensa. Salvo particolari eccezioni questi problemi non insorgeranno. Esistono inoltre degli appositi apparecchi, che collegati a delle ventole, controllano l’umidità presente in modo automatico, inoltre aiutano ad eliminare gli odori.

Mi sento in dovere di dirti che quando l’umidità ormai si è creata, difficilmente può essere mandata via. Macchie di muffa o condensa, sicuramente possono essere trattate con prodotti appositi, non è il caso di esagerare con ammoniaca o cocktail di detersivi inutili!

Ad ogni modo un professionista può risolverti il problema. Il vero professionista partirà dalle cause d’origine, non coprendolo. Se però ti impegni sulla prevenzione di questi possibili danni, i tuoi muri ringrazieranno, fidati!